fbpx
  • Il modello più venduto d’America Ford F-150 sarà elettrico

    I tre modelli più venduti negli USA sono tre grossi pick-up. E presto il leader assoluto Ford F-150 diventerà elettrico.

    Impensabile fino a pochissimo tempo fa, ma adesso la Ford ha annunciato una versione ad emissioni zero dell’auto più venduta d’America da 40 anni con volumi annuali di 900mila unità.

    L’investimento nella start-up Rivian

    Questo accade proprio mentre la Ford annuncia di aver investito 500 milioni di dollari nella Rivian, una start-up che nel febbraio scorso ha visto un altro ingresso eccellente, quello di Amazon con 700 milioni.

    RJ Scaringe insieme a Bill Ford

    Prima di Ford si era parlato di General Motors, ma alla fine la storica rivale si è tirata indietro lasciando campo libero alla casa di Dearborn che ha piazzato nel consiglio d’amministrazione della start-up Joe Hinrichs, presidente del settore automotive.

    Cos’è la Rivian

    Fondata nel 2009 da Robert J. Scaringe, Master e PhD al MIT ed ex membro della Sloan Automotive Laboratory, la Rivian ha il suo quartiere generale a Livonia (Michigan) e altri centri di ricerca a Irvine e San Jose (California) e nel Surrey (Regno Unito), ma ha il suo impianto produttivo a Normal, in Illinois.

    cosa rende così interessante la Rivian?

    Il fatto che abbia sviluppato una piattaforma per truck elettrici conformata come uno skateboard capace di ospitare batterie da 105, 135 o 180 kWh. La piattaforma è dotata di 4 motori, uno per ogni ruota con potenze singole variabili da 75 a 140 kW e coppia da 140 a 280 Nm.

    Molto interessante la conformazione del pacco batterie con due strati composti ciascuno da 432 celle tipo 2170 (le stesse della Tesla Model 3), separate da un’intercapedine di raffreddamento.

    La Rivian ha inoltre brevettato un sistema per estendere ulteriormente  in post vendita l’autonomia. Attraverso un modulo batteria aggiuntivo da posizionare sul cassone, dietro alla cabina.

    (Clicca qui e LEGGI l’articolo Salone dell’auto di New York l’elettrico sfida il (poco) caro benzina)

    I modelli in arrivo

    Due i modelli che saranno lanciati entro il 2020. Il primo è la R1S, un Suv lungo oltre 5 metri e l’altro è l’R1T un pick-up lungo 5,47 metri che farà da base al Ford F-150 elettrico.

    Oltre all’autonomia, variabile da 370 a 660 km, questi mezzi possono vantare caratteristiche fuoristradistiche di prim’ordine. Non solo per la possibilità di regolare la coppia per ogni ruota, ma anche perché promettono di poter superare profondità di guado pari a un metro d’acqua. Con angoli di attacco e di uscita rispettivamente di 34 e 30 gradi. Mentre gli angoli di dosso sono di 26 gradi per il pick-up e di 30 gradi per il Suv grazie al passo più corto.

    Il ruolo della Ford

    La collaborazione con Rivian – ha detto Jim Hackett, presidente e CEO di Ford – porta un approccio fresco. Allo stesso tempo, crediamo che Rivian possa beneficiare delle risorse e della competenza industriale di Ford

    Cercando di interpretare: loro hanno sviluppato una tecnologia valida, ma noi abbiamo il modo di produrla e renderla un business.

    Un concetto che ribadisce ancora una volta come il settore automobilistico tradizionale sia alla ricerca continua di idee e tecnologie per il futuro. Non sembra avere quindi la forza di svilupparle da solo, ma ritiene che il suo vantaggio strategico consista nella sua specificità industriale e commerciale.