fbpx

Lexus Rx, il turbo-ibrido ad alte prestazioni ha batterie con elettrodi bipolari

La quinta generazione della Lexus Rx fa esordire due novità assolute in Europa.

La versione ad alte prestazioni Rx 500h è il primo turbo-ibrido della storia Lexus, con motore benzina turbo 2,4 litri di cilindrata inserito in un inedito sistema full hybrid con motore elettrico integrato in una trasmissione automatica a sei rapporti.

Lexus RX 500h turbo-ibrido

Turbo-ibrido inedito

Una tecnologia ibrida completamente nuova, quindi, che non utilizza il sistema Hybrid Sinergy Drive con giunto epicicloidale che ha equipaggiato finora tutte le Toyota e Lexus ibride sul mercato in Europa.

Il turbo-ibrido della Lexus Rx 500h ha due frizioni, poste ai due lati del motore elettrico inserito tra il quattro cilindri benzina e la trasmissione. Questa architettura ibrida, grazie a un ulteriore motore elettrico da 80 kW sull’asse posteriore, consente di equipaggiare il modello del sistema di ripartizione della potenza tra asse anteriore e posteriore Direct4, capace in millisecondi di passare dal tutto avanti al tutto dietro.

Lexus RX 2023 posteriore tre quarti

Batterie con elettrodi bipolari

Ma non è tutto, perché sulla Rx 500h e sull’altra full hybrid della gamma, la Rx 350h, debuttano al di fuori del mercato giapponese anche le nuove batterie al Nichel-idruri metallici con elettrodi bipolari.

In questo modo, secondo i tecnici Lexus, come visto in Giappone a bordo della Toyota Aqua (primo modello del gruppo con batterie NiMH bipolari), la risposta in termini di erogazione della potenza e la compattezza sono altamente competitivi rispetto alle batterie al litio.

Clicca qui e leggi l’articolo Toyota Aqua, batterie al nichel-idrogeno bipolari, la terza via è possibile.

Modelli e prestazioni

La Lexus Rx 500h accelera da zero a 100 km/h in 5,9 secondi, ha una potenza complessiva di 273 kW (371 cavalli) e 645 Nm di coppia massima, con una guidabilità attesa ai massimi livelli grazie al Direct4.

Lexus RX 2023 frontale

La versione di punta per il nostro mercato è la Lexus Rx 450h+ dotata di sistema ibrido plug-in. In questo caso il motore a benzina è di 2,5 litri di cilindrata, la potenza complessiva massima del sistema ibrido è di 225 kW (306 cavalli) con accelerazione 0-100 km/h in 7 secondi e coppia massima di 572 Nm. L’autonomia in marcia esclusivamente elettrica è di oltre 65 km, grazie alla batteria agli ioni di litio da 18,1 kWh. In elettrico l’auto può arrivare fino alla velocità di 135 km/h.

Completa la gamma la Lexus Rx 350h full hybrid, che con 180 kW di potenza (245 cavalli), 335 Nm di coppia massima e accelerazione 0-100 in 8 secondi offre prestazioni al livello della Rx 450h attualmente sul mercato con consumi ed emissioni decisamente ridotti.

Lexus RX frontale dettaglio

Arriverà a fine anno

L’arrivo sul mercato in Italia è atteso per la fine dell’anno e i prezzi non sono ancora stati comunicati. La nuova Lexus Rx modello 2023 è prenotabile da subito senza vincoli, versando 300 euro e accedendo così anche a condizioni speciali per il pacchetto di servizi Lexus Omotenashi.